PRESENTATO A BELO HORIZONTE IL NUOVO SVILUPPO URBANISTICO LUNGO L’ANEL RODOVIARIO

Presso la Prefettura di Belo Horizonte è stato presentato il progetto per un “Nuovo sviluppo urbanistico orientato dal trasporto pubblico locale” lungo l’Anel Rodoviario della città.

Il lavoro è stato elaborato da un Team internazionale coordinato da TECNIC e composto dall’Università La Sapienza di Roma, Aka Project, Office Arquitetura e Planejamento e da TECNIC do Brasil, per conto della World Bank, di ANTP Associação Nacional de Transportes Públicos e BHTrans.

Negli ultimi due anni il Team ha lavorato ad un nuovo modello di sviluppo urbano orientato dal trasporto pubblico locale a partire dalla riprogettazione della più importante infrastruttura della Città e Regione Metropolitana. Il progetto prevede infatti l’adeguamento della sezione stradale dell’Anel Rodoviário, tale da ospitare un corridoio di trasporto pubblico in sede propria. Lungo i trenta chilometri di autostrada sono stati di conseguenza pianificati oltre 45.000.000 mq di città.

La connessione con appropriate stazioni e nodi di scambio delle linee del trasporto pubblico, insieme alla convergenza delle reti della mobilità ciclabile e pedonale, costituirà una leva fondamentale di indirizzo dello sviluppo della città. Il progetto è mirato a delineare una nuova grande fascia urbana qualificata a cavallo dell’Anel Rodoviário attraverso la creazione di fattori volti alla riqualificazione ambientale, alla rigenerazione delle aree residenziali degradate, a nuove unità residenziali ad alta densità, all’ottimizzazione della funzionalità delle attività produttive e commerciali, all’insediamento di attività pubbliche destinate all’ istruzione, alla cultura e all’intrattenimento, unitamente alla realizzazione di una nuova rete di spazi pubblici.

Si tratta di un progetto esteso ed ambizioso che verrà realizzato per fasi coerentemente con la pianificazione e con delle azioni in atto, all’interno dei cosiddetti Planos de Bairros, assimilabili ai nostri Piani Attuativi.

Un contributo importante del progetto sarà la valorizzazione delle identità locali dei bairros, grazie al nuovo sistema di scambi con l’intero ambito urbano.  

L’esperienza di tutte le città del mondo ci ammonisce circa il ruolo assolutamente decisivo delle infrastrutture e della mobilità nell’orientare l’insediamento delle attività e delle residenze all’insegna della sostenibilità ambientale e del miglioramento della qualità della vita.

Grazie a World Bank, ANTP Associação Nacional de Transportes Públicos e BHTrans, che hanno finanziato il progetto, sarà possibile una svolta nello sviluppo della città di Belo Horizonte.